Sistemi di Visione, Illuminatori LED e Analisi Termiche

Consulenza, Progettazione e Fornitura soluzioni complete per Sistemi di Visione



- Analisi costi benefici
- Scelta della tecnologia da implementare
- Progettazione Setup acquisizione
- Scelta sensore di acquisizione
- Studio dell’illuminazione
- Studio delle ottiche, filtri e polarizzatori
- Scelta migliori algoritmi di elaborazione e raccolta dati
- Validazione Sistema implementato e analisi risultati
- Formazione per personale tecnico

Applicazioni
- Misure dimensionali
- Rilevamento difetti
- Conteggio particolari
- Verifica assemblaggio
- Riconoscimento caratteri e codici
- Identificazione e Picking

Fornitura e Configurazione hardware per sistemi di visione:
Telecamere matriciali, lineari, Smart-Camera, Ottiche, Illuminatori LED, Illuminatori Laser, filtri, polarizzatori, Analizzatori Embedded con processore dedicato, FPGA e moduli IO espandibili. >>Pagina Catalogo

Fornitura software per sistemi di visione:
In abbinamento all’hardware viene fornito in modo totalmente gratuito un potente tool grafico per lo sviluppo integrato di applicazioni di visione. Questo sistema consente uno sviluppo rapido per tutte le applicazioni, con esempi pratici e macro di rapida implementazione. Viene inoltre fornito un kit di sviluppo SDK con il quale è possibile integrare ogni telecamera con il proprio sistema proprietario.
Offriamo giornate di training come approfondimento per determinate tematiche o per lo sviluppo congiunto di vostre applicazioni reali.



Progetto, Realizzazione e Fornitura di sistemi di illuminazione a LED per sistemi di visione ad elevate prestazioni per esigenze specifiche o per re-ingegnerizzare applicazioni esistenti con aumento prestazionale e riduzione costi.

L’illuminazione è forse l’elemento più critico per quanto riguarda la realizzazione di un sistema di visione. Purtroppo spesso questa viene penalizzata causa la forte specializzazione, necessaria nel saperla gestire al meglio e pensando di poter demandare la rivelazione dei dettagli ad applicativi software sempre più complessi. Riteniamo che l’approccio “What You See Is What You Get” debba essere l’obbiettivo nella progettazione in generale e soprattutto nel settore della visione artificiale, dove il miglior punto di partenza è un istogramma ideale, condizione necessaria per poi poter applicare successive tecniche di imaging, dalla binarizzazione alle texture analysis.

Gli illuminatori per i sistemi di visione
L’obiettivo da perseguire non è quello di catalogare i vari illuminatori per la loro potenza o per il flusso luminoso netto generato, ma in funzione della luce e del dettaglio che realmente riescono a far percepire al sensore di visione. Un sistema di visione ben bilanciato è il giusto connubio tra illuminazione, shutter e gain. Non considerare tutti questi contributi potrebbe portare ad un aumento di rumore, influenze dall’ambiente o velocità di lavoro ridotte.
Il valore aggiunto dei sistemi di Illuminazione Cover Sistemi è quello di essere il risultato dell’unione in un’unica struttura di esperti di Ottica, Visione e Meccanica.

Esempi di Illuminatori Progettati

- Illuminatori rettangolari: vari rapporti altezza/lunghezza potenze da 10W fino a 180W
- Illuminatori spot : alti valori illuminamento per aree contenute, acquisizioni macro e per superfici scure
- Illuminatori Ring : bright-field e dark-field con varie angolazioni
- Back-light: alti valori di illuminamento e uniformità. Full led e a cornice
- Illuminatori lineari: continui fino a 3 metri in lunghezza. Lente cilindrica o focus.

Tutte le tipologie elencate possono essere sviluppate con le seguenti caratteristiche:

- Luce Bianca, varie temperature di colore - Luce RGB, - Luce IR850, IR940, - Luce UV near

L’offerta Cover Sistemi per l’illuminazione dedicata ai sistemi di visone include:
 
1.    Progettazione ottica:
Gli principali aspetti critici per ottenere buone immagini per i sistemi di visione sono:
- Regolazione direzionalità fascio luminoso. Questo parametro viene valutato in funzione dell’applicazione, per meglio enfatizzare i dettagli attraverso le tecniche brightfield, darkfied o di uniformità su di un FOV impostato a priori. La direzionalità viene garantita attraverso l’applicazione di ottiche (Simmetriche, Asimmetriche, Cilindriche o Custom) tali da manipolare il flusso originario al fine di ottenere il risultato voluto.

- Illuminazione dei particolari da analizzare. Il flusso luminoso necessario viene stabilito a priori in funzione delle caratteristiche di setup e del materiale (colore/riflettività etc).

- Cromaticità costante e prestazioni costanti nel tempo. Utilizziamo i migliori fornitori al mondo di chip LED. Monitorando costantemente le caratteristiche di flusso e di temperatura di colore per ogni lotto di produzione, possiamo offrire ai nostri clienti solo la qualità migliore di tutti i componenti

 2.    Progetto e realizzazione schede per LED:
Progetto, realizzazione e montaggio schede elettriche per LED SMD e con integrazione delle ottiche (se richiesta). Sono disponibili vari substrati Metal Core e FR4 secondo le necessità e le proprietà termiche e di isolamento elettrico (Classe II / SELV) richieste.
 
3.    Simulazioni ottiche 3D
Grazie all’utilizzo di software di calcolo 3D è possibile stabilire la resa luminosa degli illuminatori a priori prima della loro applicazione o progettazione. Materiali diversi con caratteristiche geometriche diverse potrebbero portare a risultati inaspettati, inficiando la buona qualità dell’applicazione e costringendo l’integratore a sviluppare algoritmi complessi e non sempre efficaci per compensare zone con uniformità bassa o con poca luce.
 
4.    Alimentazione/ Pilotaggio in continua o Strobo
Progettiamo e realizziamo sistemi che si possano adattare a tutte le esigenze, da driver a corrente costante integrati ai sistemi con controller Strobo. Adattiamo i nostri sistemi per essere utilizzati direttamente con le uscite (in corrente o in tensione) delle più comuni telecamere, smart-camera ed analizzatori embedded presenti sul mercato.
 
5.    Studio meccanico/fissaggi
Il nostro studio di progettazione meccanico provvede a definire la forma e la dimensione dei case contenitivi, dei sistemi di dissipazione (attivi o passivi) e del sistema di aggancio all’impianto (strutture di supporto, staffe ad hoc o con profili a cava). Realizziamo direttamente i progetti per eventuali maschere di estrusione o di stampi per la pressofusione (con l’impiego di tecnologia adatta ed economicamente vantaggiosa anche per piccoli lotti). Progettiamo e forniamo recessi ottici vetro temperato e in PMMA.
Gli illuminatori possono essere progettati senza grado di protezione specifico o conformi a specifiche IP65 / IP67 / IP68(mt da definire) e con regolazioni anti-condensa.
 
6.    Lavorazioni meccaniche ed elettriche
Le lavorazioni meccaniche vengono eseguite interamente all’interno della nostra struttura attraverso l’impiego di centri di lavoro CN completamente automatici. Ingombro massimo illuminatori realizzabili con corpo unico è 1x0.5x10 metri. L’assemblaggio elettrico viene eseguito con attrezzature Anti ESD.
Per quanto concerne la finitura superficiale, i nostri fornitori di fiducia possono realizzano per noi i trattamenti di anodizzazione (varie colorazioni) o di verniciatura (secondo RAL richiesto).
 
7.    Collaudo /Misura Fotometrie / Test termici Qualora fosse richiesto, possono essere concordati specifici test con il cliente come:
- collaudi elettrici mirati
- misure fotometriche
- test termici con telecamere IR per la dissipazione
- piattaforma di test custom per la riproduzione delle condizioni di lavoro reali



Misure termografiche per componenti e schede elettroniche



Le misure termografiche applicata come analisi non distruttiva per schede e componenti elettronici, permette di individuare possibili anomalie di funzionamento, essere di supporto al design e nel corretto posizionamento dei componenti, rilevare le caratteristiche di trasferimento termico relativo o ad eventuali elementi di dissipazione. e nella stima di vita utile per i sistemi progettati.
Offriamo un servizio completo di analisi termica suddiviso nei seguenti punti:

1.    Ispezione e ricerca punti critici
2.    Campagne di misura ad intervalli temporali predeterminati

Relazione tecnica descrittiva delle misure eseguite e dei risultati ottenuti